ultime dal campo

Sorpresa Imolese, la Giana Erminio cede nel finale

Giana Imolese 1-2

Colpo grosso della neopromossa Imolese che espugna il “Città di Gorgonzola” con un rete nel finale di gara, dopo essere stata in svantaggio nel primo tempo. La Giana Erminio dopo il bel pareggio a Vicenza cambia tre uomini: a destra rientra Iovine per Lanini, a sinistra debutta dal primo minuto Gabriel Lunetta al posto di Mbaye Seck; in attacco ritorna titolare Fabio Perna (14 goal la scorsa stagione!) ma a sorpresa resta fuori Daniele Rocco.

Molto bene nei primi 25′ minuti con un bellissimo goal di Fabio Perna, che segue bene fino in fondo l’azione di Lunetta e da grande bomber arriva al posto giusto nel momento giusto. Poi, il raddoppio sfumato, che si stampa sul palo con un’azione pregevole, tutta di prima, avviata ancora da Fabione, che di testa spizza la palla per Chiarello sulla fascia destra, controllo e imbucata per Iovine in velocità e conclusione di prima intenzione a spiazzare il portiere. Il 2 a 0 avrebbe cambiato completamente l’atteggiamento in campo delle squadre, con i Biancazzurri sulle ali e gli ospiti con il morale a pezzi. Invece, l’Imolese si riorganizza e comincia a portarsi nella metà campo della Giana e Marchi sfrutta al meglio il debole rinvio di Montesano alla mezz’ora.

Nel secondo tempo i ragazzi di Raul Bertarelli spingono sull’acceleratore per cercare la vittoria esponendosi però a qualche ripartenza di troppo, e su una di queste Rossetti capitalizza il vantaggio dopo un mezzo regalo della difesa, prima Leoni smanaccia debolmente poi un difensore si fa intercettare il rinvio.

Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, anche se l’Imolese si è dimostrata una buona squadra, ottima in difesa, con un attacco tecnico e veloce che sa far male.
Per Bertarelli c’è ancora tanto lavoro da fare e mercoledì il turno settimanale a Fermo ci dirà di che pasta è fatto questo gruppo. L’organico è valido ma i meccanismi sono ancora da migliorare ……

Primo tempo

AS Giana Erminio 2’ primo angolo per la Giana, con Bonalumi che di testa svetta ma alza sopra la traversa.
AS Giana Erminio 4’ Palma si inventa un potente destro dalla grande distanza, ma la palla termina di poco alta sulla traversa.
AS Giana Erminio 14’ Lunetta dalla fascia sinistra si accentra e conclude con un diagonale rasoterra che Rossi riesce a respingere, ma arriva Perna e appoggia in rete per l’1 a 0.
Imolese 16′ prima conclusione in porta per l’Imolese con un gran tiro di Bensaja da dentro l’area, ma Leoni para in due tempi.
AS Giana Erminio 22’ Perna di testa serve Chiarello sulla fascia destra, Ricky controlla e serve subito l’accorrente Iovine, che con un diagonale rasoterra colpisce il palo opposto.
Imolese 27’ si fa pericolosa l’Imolese con Lanini E. che riesce a girarsi in area e a tirare, ma la palla termina di un paio di metri alla destra di Leoni.
Imolese 29’ arriva il pareggio degli ospiti con De Marchi, che è lesto ad agganciare una palla in area, si gira e infila Leoni in diagonale per l’1 a 1.
AS Giana Erminio 40’ occasione per la Giana con Palma che serve Perna sul secondo palo, ma il colpo di testa esce fuori di poco.

Secondo tempo

AS Giana Erminio 46′ cambio tra le fila della Giana al rientro dagli spogliatoi, con Seck che rileva Lunetta sulla fascia sinistra.
AS Giana Erminio 47’ grande occasione per la Giana, con Perna che dal fondo serve Marzeglia a centro area, ma sbaglia mira e manda la palla sopra la traversa.
AS Giana Erminio 52’ Perico dalla destra crossa al centro per la testa di Marzeglia, ma Rossi lo anticipa di un soffio.
AS Giana Erminio 53′ Perna, servito da Seck, conclude di testa ma Rossi con una gran parata sventa il pericolo.
Imolese 54′ da un cross dalla dx De Marchi si ritrova solo a due metri dalla porta, ma il colpo di testa finisce clamorosamente a lato.
Imolese 54′ Cambio di fronte ed è De Marchi ad avere sulla testa l’occasione del vantaggio, ma la sua conclusione termina a lato.
Imolese 56′ doppio cambio per mister Dionisi, con Valentini che esce per Hraiech e Bensaja per Gargiulo.
AS Giana Erminio 58’ da un cross di Iovine dalla destra, Perna riesce a sfruttare uno stop in area di Seck e spara un missile che si alza di poco alto sopra la traversa.
Imolese 61’ doppio cambio per l’Imolese, con Lanini E. che fa posto a Giovinco e De Marchi a Rossetti.
AS Giana Erminio 65’ cambio in casa Giana, con Piccoli che rileva Pinto.
AS Giana Erminio 70’ entra Rocco per Marzeglia e per gli avversari esce Belcastro per Mosti.
Imolese 73′ Giovinco prova il diagonale da fuori in velocità, ma la palla esce sul fondo.
AS Giana Erminio 79’ Chiarello fa posto a Mandelli e Perna a Mutton.
Imolese 83’ l’Imolese trova il fortunoso gol del vantaggio, Gargiulo con un tiro cross chiama Leoni a smanacciare via il pallone, ma Saber lo riaggancia e lo rimette in mezzo all’area, dove rimbalza sul piede di Rossetti e termina in rete.

Sterile l’assalto finale dei Biancazzurri che schiacciano si gli avversari nella propria area ma non riescono a creare le occasioni per concludere a rete.

GIANA ERMINIO-IMOLESE 1-2

Giana Erminio (3-4-1-2): Leoni, Perico, Bonalumi, Montesano, Iovine, Palma, Pinto (Piccoli 20’ st), Lunetta (Seck 1’ st), Chiarello (Mandelli 34’ st), Marzeglia (Rocco 25’ st), Perna (Mutton 34’ st).

A disp: Taliento, Dalla Bona, Seck, Rocco, Rocchi, Lanini S., Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Piccoli, Mutton. Allenatore: Raul Bertarelli

Imolese (4-3-1-2): Rossi, Sereni, Garattoni, Carini, Valentini (Hraiech 11’ st), Belcastro (Mosti 25’ st), Boccardi, Carraro, Bensaja (Gargiulo 11’ st), De Marchi (Rossetti 16’ st), Lanini E. (Giovinco 16’ st), Zommers, Sciacca, Checchi, Tissone, Giannini, Zucchetti, Gargiulo, Hrajech, Fiore, Rossetti, Giovinco, Mosti. Allenatore: Alesiso Dionisi

Direttore di gara: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Assistenti: Marco Lencioni di Lucca e Lorenzo Colasanti di Grosseto
Marcatori: Perna 13’ pt, De Marchi 29’ pt, Rossetti 38’ st
Recupero: 1’ pt, 5’ st
Angoli: 6-3
Ammoniti: Bensaja 39’ pt, Belcastro 43’ pt, Iovine 2’ st, Pinto 16’ st, Gargiulo 24’ st, Rossi 42’ st
Spettatori: 776 (Abb. 234)

Sorpresa Imolese, la Giana Erminio cede nel finale ultima modifica: 2018-09-24T00:23:02+01:00 da Francesco Inzitari

1 Commento su Sorpresa Imolese, la Giana Erminio cede nel finale

  1. Nel secondo tempo l’Imolese ha corso più della Giana, i suoi giocatori erano sempre più veloci e quindi arrivavano sempre prima dei nostri. Quando la ruota gira a favore i gol occorre farli: i pali, e le azioni sfumate per poco non portano punti.
    L’Imolese non ha rubato nulla e secondo me ha meritato di vincere. Dopo le prossime due partite si potrà cominciare a discutere delle magagne della Giana. Adesso è presto e forza Giana!

I commenti sono bloccati.