Le Pagelle di Giana Erminio Pisa 2-4

serie c girone a 33 giornata Pagelle Giana Pisa 2-4
  • 30 Marzo 2018
  • Francesco Inzitari
  • 2

Taliento 6
Fuori posizione sulla rete di Sabotic del 3 a 1 anche lui sorpreso dalla spizzata di Perna. Indeciso sul 4 a 1 di Eusepi. Grande parata invece sul potente tiro dalla distanza di Eusepi, che alza sopra la traversa, sul risultato di parità.

Perico 6.5
Goal a parte Simone gioca una buona partita … difende bene e spinge con coraggio sulla fascia. Buon assist per Perna con palla fuori di un soffio.

Montesano 6
Si perde Eusepi sulla rete del 1-4, ma si salva con i tanti anticipi riusciti durante tutta la partita.

Bonalumi 6
Una leggere spinta lo manda a vuoto sull’1 a 0 per il Pisa, ma anche sul secondo si fa beffare da Lisuzzo. E’ comunque una prova positiva per le tante chiusure sui veloci attaccanti toscani.

Seck 6.5
Si conferma in buona forma spingendo costantemente sulla fascia e contrastando un velocissimo Lisi. Una buona occasione per segnare nel 1° tempo che spreca a lato e gran tiro deviato che poi va sul palo sul 2 a 4.

Iovine 6.5
Assist preciso con un bel cross teso per Sasà Bruno sulla rete dell’1 a 1 e qualche buona iniziativa in attacco sono le cose migliori di oggi. E’ ben controllato sulla fascia ma lotta fino alla fine con grande generosità.

Greselin 6.5
Un po lento, a volte distratto, perde qualche palla di troppo ma gioca comunque con personalità e anche con qualche bel colpo di classe.

Marotta 6.5
Pressato costantemente dagli avversari, incide meno del solito in mezzo al campo. Legge comunque bene l’andamento della partita e va in pressing quando è necessario.

Chiarello 6
Ingabbiato a dovere riesce comunque a crearsi gli spazi per sfondare, ma stavolta non riesce a trovare lo spunto decisivo.

Bruno 7
Fantastica rete nonostante sia controllato da due avversari (13° centro stagionale), un passaggio di tacco per Iovine di pura classe e alcune pregevoli conclusioni che meritavano maggior fortuna.

Perna 6
Non è il solito indiavolato lottatore, ma gioca di “fino”, con tocchi felpati e movimenti intelligenti.

Okyere – Capano s.v.
Entrano quando la partita già decisa.

Condividi:

2 Responses to the post:

  • Davide De Marchi
    at 20:24

    Mhhh, il Pisa è più forte ma voti…..un pò larghini 😉
    Forza Giana sempre !!!!

  • ANTONIO
    at 16:32

    C’E’ DA RIVEDERE QUALCHE COSA SULLE PALLE INATTIVE
    PERCHE’ QUEST’ANNO DI GOL DI TESTA SE NE SONO PRESI ABBASTANZA.