ultime dal campo

Le Pagelle di Giana-Pianese 0-4

Giana Pianese 0-4 serie c girone a

Giornata da incubo per i biancazzurri che soccombono ai colpi dei neopromossi toscani, in 6 anni di Serie C mai una così brutta partenza, certi però che il pronto riscatto è dietro l’angolo.

I voti della redazione:

MARENCO 5: Gli errori sul primo e sul terzo gol purtroppo sono evidenti, in occasione del primo gol gioca una palla lenta a Pinto che pressato perde il pallone che porterà al vantaggio toscano, sul terzo gol respinge male sui piedi di Udoh una non irresistibile conclusione dai 25 metri, nel primo tempo però si rende protagonista di un paio di belle parate.

GAMBARETTI 5,5: Non compie particolari errori ma la prestazione della difesa e in generale della squadra è da horror. Dal 10’st PICCOLI S.V.

PIROLA 5: Anche la prestazione del giovane difensore è macchiata dall’errore indelebile in occasione ddel momentaneo raddoppio ospite, dopo aver driblato un giocatore toscano gioca una palla orizzontale ed a mezz’altezza che diventa facile preda del centravanti della Pianese il quale si fa parare il tiro da Marenco che poi non può nulla sulla ribattuta di Catanese.

SOLERIO 6: uno dei pochissimi salvabili probabilmente, corre e lotta per tutto il campo dando l’impressione di non mollare mai.

DUGUET 6: Insieme a Solerio il migliore in campo per i biancazzurri, deve aggiustare ancora qualche cosa in fase difensiva, in fase offensiva però quando punta l’uomo riesce sempre a saltarlo, risulta essere il più pericoloso costringendo Vitali a due ottime parate su due tiri dal limite.

PINTO 5,5: Sia Lui che Remedi non brillano, i centrocampisti della Pianese sfruttano la superioriotà numerica in mezzo al campo e la posizione di Catanese risulta essere una vera e propria spina nel fianco.

REMEDI 5,5: Stesso discorso fatto per capitan Pinto, i centrocampisti toscani li mettono in grossa difficoltà e l’aiuto dalle fasce non arriva puntuale.

ZULLI 5: Va in enorme difficoltà in fase difensiva e in fase offensiva non riesce quasi mai ad andare sul fondo a crossare, sull’esterno va in difficoltà vedremo se beneficierà anche lui del probabilissimo cambio di modulo.

PERNA 5: Anche per Fabio è stata una prestazione da dimenticare, viene poco servito e non riesce ad incidere, la sua prestazione viene macchiata dal rigore fallito – il primo in 6 anni di professionismo – che avrebbe potuto dare un po di patos nel finale di gara. Dal 34’st FUMAGALLI S.V.

GIOE’ 5,5: Gioca un tempo e i palloni che gli vengono serviti si contano probabilmente sul palmo della mano, troppo pochi per incidere, nell’intervallo viene sostituito non ci è dato sapere se per qualche problema fisico o se per pura e semplice scelta tecnica. Dal 1’st OTELE’ 6: Rientra nella ristretta cerchia dei salvabili, entra in un ruolo non congeniale a lui ma si sbatte per la squadra e cerca di rendersi pericoloso.

MUTTON 5,5: Stesso discorso valido per gli altri due attaccanti, i palloni che arrivano sono ben pochi e non riesce ad incidere, sbaglia forse qualche passaggio di troppo ma cerca di lottare come al suo solito. dal 34’st CORTESI S.V.



Le Pagelle di Giana-Pianese 0-4 ultima modifica: 2019-09-13T13:05:41+01:00 da Ivan Ferrari