ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Pro Patria 0-3

Pomeriggio nero, al “Città di Gorgonzola” finisce 3-0 per la Pro Patria dell’ex Luca Palesi. Partita incanalata dai ragazzi di mister Javorcic al 65’ minuto quando Masetti sigla il vantaggio con un tiro-cross che termina all’angolino. Raddoppio bustocco che arriva all’84’ minuto con Lombardoni che trasforma un calcio di punizione dal limite, Al 93’ tris definitivo che sigilla il match di Pedone che batte Leoni sul primo palo.

I voti della redazione:

LEONI 5,5: Rientra da titolare dopo che Marenco l’aveva superato nelle gerarchie. L’unica macchia della sua partita è il terzo gol preso sul suo palo.

MADONNA 6,5: Uno dei pochi Biancazzurri positivi. La sua spinta sulla fascia e costante, è uno degli ultimi a mollare e va vicino al gol grazie ad una bella punizione.

PIROLA 5,5: Anche lui rientra tra i titolari. Non gioca una brutta partita ma si fa espellere a causa di un intervento da ultimo uomo su Mastroianni lanciato a rete.

MONTESANO 6: Sbaglia molto in fase d’impostazione anche a causa del campo di gioco non in perfette condizioni, mentre, in marcatura fa il suo prezioso lavoro.

SOLERIO 6: Non ancora al meglio della condizione. Matthias spinge quando possibile e difende bene.

REMEDI 4,5: Partita non brillante conclusa nel peggiore dei modi. All’81’ minuto l’arbitro lo manda anzitempo negli spogliatoi per qualche parola di troppo detta al guardalinee. Situazione che ha condizionato e non poco il resto della gara.

PICCOLI 5,5: Sacrificato davanti alla difesa fa quel che puó in un ruolo non congeniale alle sue caratteristiche.

PEDRINI 6: Uno dei pochi positivi. Matteo viene schierato mezz’ala ed interpreta il ruolo con le sue caratteristiche, tanto dinamismo e “Garra”. Nel primo tempo solo un grande intervento di Mangano gli nega la rete.

CAPANO 5,5: Schierato da trequartista Marco cerca di dare dinamismo e qualità, gli arrivano peró pochi palloni, difficile poter fare la differenza così.
Dal 14’ st FUMAGALLI 6: Corre, lotta e da una mano in fase difensiva.

PERNA 5,5: Partita difficile per Fabio contro gli arcigni difensori bustocchi. L’impegno non manca ma i palloni giocabili sono ben pochi.

CORTESI 6: Pochi palloni giocabili anche per Matteo che però con il suo costante movimento mette un pò di scompiglio – soprattutto nel primo tempo – nella difesa di Javorcic. Nella prima frazione si crea anche un’occasione da gol sgusciando tra due centrali bustocchi ma concludendo alto.

Le Pagelle di Giana Erminio-Pro Patria 0-3 ultima modifica: 2019-12-17T15:21:27+01:00 da Ivan Ferrari