ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Fermana 1-1

22 giornata Pagelle Giana Fermana 1-1

LEONI 7: Passa tutta la partita da spettatore non pagante fino al contropiede della Fermana sul finale, in cui, Riccardo chiude la porta in faccia a Sperotto con un intervento salva risultato, sul gol non ha nessuna colpa.

BONALUMI 6: La partita di Bomba è ordinata, marca molto bene gli attaccanti avversari, peccato per l’unico errore che costa il gol dello svantaggio, Simone spizza male una palla lenta buttata al limite dell’area e manda in porta Maurizi che sigla il vantaggio ospite ( dal 30′ st ROCCO 6: entra con grande voglia e lotta come sempre per la maglia, nel finale per poco non si guadagna un rigore).

ROCCHI 7: Gran partita del centrale biancazzurro, imposta dalla difesa come se fosse un regista e marca egregiamente senza concedere nulla ai giocatori fermani, nel secondo tempo prima va a centimetri dal gol colpendo un palo grazie ad una splendida elevazione e ad un gran colpo di testa, poi, sul gol grazie ad una splendida apertura serve il pallone a Lunetta che poi l’esterno metterà sulla testa di Jeff.

MONTESANO 6: Torna a giocare come terzo di difesa e gioca una partita ordinata, marca bene in fase difensiva e si sgancia quando può in fase offensiva per cercare di rendesi pericoloso.

IOVINE 6,5: Ale è il solito motorino sulla fascia destra, nel primo tempo trova maggiore difficoltà visto che la sua fascia di competenza era completamente ghiacciata, nel secondo torna sui suoi standard mettendo ottimi palloni al centro e provando la conclusione un paio di volte.

PICCOLI 6: Buona la partita del giovane centrocampista, gioca una gara di grande sacrificio e quantità, la Fermana però si chiude bene e così facendo limita i suoi inserimenti ( Dal 22′ st PERICO 6: entra per dare maggior spinta sulla fascia e così è, riscatta ampiamente la brutta prova di Imola).

MANDELLI 6,5: Esordio da titolare in campionato più che positivo per il classe ’97, gioca prima da mezz’ala mancina e poi da regista, in entrambi i ruoli gioca una buona partita, dimostra di avere grande senso tattico, visione di gioco e tranquillità (dal 22′ st DALLA BONA 6: Il suo ingresso regala tranquillità ed esperienza, purtroppo la pubalgia lo perseguita e non gli permette di giocare come potrebbe).

PINTO 6,5: Come al solito partita di grande garra da parte del capitano, non molla mai, corre per 90 minuti senza mai fermarsi, sa inserirsi molto bene come dimostra nell’occasione del suo gol annullato per fuorigioco (molto dubbio) di Perna , la sua è una partita da vero capitano!

ORIGLIO 6: Dimostra di sapersi adattare egregiamente anche come quinto di centrocampo, spinge molto ma è praticamente impeccabile anche in fase difensiva, purtroppo nel primo tempo riceve una botta che a causa della fascia ghiacciata si farà risentire ad inizio ripresa costringendolo ad uscire precauzionalmente (dal 7′ st LUNETTA 6,5: Era difficilissimo entrare meglio di come ha fatto, sulla sua fascia per colpa del campo ghiacciato era praticamente impossibile sfondare, l’unica palla pericolosa capitata tra i suoi piedi viene trasforma nell’assist vincente per Jeff).

PERNA 6: Fabio anche in questa partita ha fatto letteralmente la guerra, si guadagna un sacco di falli ma rimedia anche una fasciatura in testa dopo essersi scontrato tra due giocatori Fermani. Nel primo tempo gli viene tolto l’assist fatto a Pinto a causa di un fuorigioco. Nel secondo tempo invece prima compie un grandissimo gesto d’astuzia rubando palla al portiere durante il rinvio, poi, subito dopo avergli rubato il pallone a causa del campo ghiacciato si mangia il gol dell’1-1.

JEFFERSON 7,5: Classe, voglia e determinazione, la partita di Jeff si può riassumere in queste parole, gestisce ottimamente tutti i palloni che gli arrivano, crea spazi per i compagni e delizia il pubblico con qualche giocata di classe. Sul finire di gara trova il più che meritato gol del pareggio girando in porta da vero attaccante il cross di Lunetta facendo esplodere di gioia lo stadio, subito dopo dedica il gol ai tifosi ed in conferenza stampa elogia la squadra dimostrandosi già un Leader. MVP

Le Pagelle di Giana Erminio-Fermana 1-1 ultima modifica: 2019-01-23T14:18:02+01:00 da Ivan Ferrari