ultime dal campo

Giana Erminio: La giornata del riscatto?

Oggi alle 18,30 al “Città di Gorgonzola” andrà in scena una partita che si può definire storica per la Giana Erminio, sarà la prima partita dopo il ritorno in panchina di Cesare Albè colui che per 23 stagioni consecutive aveva già guidato la Giana, in estate Albè aveva “abdicato” in favore del suo storico vice Bertarelli. Non solo il cambio della guida tecnica però, a Gorgonzola sono approdati un sacco di nuovi giocatori, alcuni di questi sono durati solo pochi mesi (Li Gotti, Marzeglia) altri invece fanno parte tutt’ora della formazione titolare. Dopo l’inizio di stagione complicato si attendeva un netto miglioramento, ma purtroppo, così non è stato, tutto sommato a livello di gioco le prestazioni ci sono quasi sempre state tralasciando poche eccezioni (vedi Derby con il Monza), il vero problema sono i gol, troppi quelli presi (31) pochi quelli segnati (19), il tutto culminato con la discesa fino all’ultimo posto e con la partita di Imola persa 5-0 condita da una prestazione davvero brutta e dalle dimissioni di Raul Berterelli.

Il ritorno di Albè sembra aver fatto breccia nel cuore dei tifosi parsi entusiasti del ritorno dello storico tecnico che a detta loro è l’unico in grado di salvare la Giana.

Oggi al “Città di Gorgonzola” non ci sono in palio solo 3 punti importantissimi, ma una vittoria vorrebbe dire anche risollevare il morale della squadra e dare una spinta in più alla ricerca della salvezza.

Quindi, oggi più che mai serve la spinta dei tifosi, quella che da qualche mese da parte di molti è mancata, troppo facile prima criticare e poi eventualmente salire sul carro quando e se le cose dovessero andare bene, a partire da oggi lo stadio si dovrà riempire sempre di più giornata dopo giornata che sia dopo una vittoria, un pareggio o una sconfitta, i ragazzi hanno bisogno di carica e fiducia, non deludiamoli, FORZA GIANA!

Giana Erminio: La giornata del riscatto? ultima modifica: 2019-01-22T15:00:25+01:00 da Ivan Ferrari