ultime dal campo

Alessandria Giana 1-0


Trasferta impegnativa ad Alessandria per i biancazzurri di Gorgonzola che sabato alle 15.00 affronteranno uno delle squadre più in forma del campionato. 6 vittorie (0-1 a Cuneo e 0-4 con il Pro Piacenza fuori casa, e le ultime quattro partite casalinghe con Albinoleffe 2-1, Renate 4-1, Pro Patria 1-0, Pavia 2-1) 3 pareggi (in casa con la Cremonese 0-0, Bassano 0-0 e Pordenone 1-1) e 3 sconfitte (Cittadella 2-1, Lumezzane 2-0 e Feralpisalò 1-2 unica sconfitta casalinga al debutto in campionato) il cammino della squadra di casa nella stagione in corso. Mister Gregucci, subentrato a Scienza dopo la sconfitta della quarta giornata (1 v. 1. pari e 2 sconfitte), ha rivitalizzato l’undici piemontese totalizzando 5 vittorie 2 pareggi e l’unica sconfitta a Cittadella, portando l’Alessandria in zona play-off.
La Giana, reduce dal pareggio delusione con la Pro Patria, ha una grande voglia di riscatto e fuori casa ha sempre ben giocato, l’unico stop con il Cittadella 1-0 (peraltro immeritato visto il dominio nel secondo tempo) è stato solo frutto di sfortuna. Cesare Albè deve comunque fare i conti con le sicure assenze di Paleari, Cogliati, Biraghi e con le condizioni ancora non perfette di Marotta e Polenghi, ma forti dello spirito di gruppo creato in questa stagione.

Alessandria – Giana Erminio 1-0

Alessandria: Vannucchi, Celjak, Manfred, Sosa, Mezavilla, Morero, Marras, Nicco (dal 46′ Loviso), Branca, Bocalon (dal 85′ Marconi), Fischnaller (dal 55′ Iunco). A disposizione: Varesio, Siri, Picone, Terigi, Manfrin, Loviso, Cittadino, Iunco, Principe, Benech, Sabato. Allenatore Angelo Gregucci

Giana Erminio (4-4-2) Sanchez 7, Perico 6.5, Montesano 6,5, Polenghi 6, Solerio 6,5 (al 74′ Capano 6), Rossini 6,5 (al 84′ Romanini sv), Pinto 6, Grauso 6, Augello 6, Bruno 5,5, Gasbarroni 6 (dal 43′ Perna 6). A disposizione: Dini, Sosio, Costa, Bonalumi, Marotta, Brambilla, Sanzeni, Romanini, Capano, Perna. Allenatore: Cesare Albè.

Arbitro: Sig. Luigi Pillitteri di Palermo.  Assistenti: Sigg. Massimiliano Magri di Imperia e Luca Spreafico di Lecco.

Marcatori:  al 52′ Boccalon
Ammoniti: Marras 80′, Sosa 81′, Romanini 85′ .
Spettatori: 1.130
Recupero:
1′ pt, 4′ st
Espulsi: 

13° Giornata
Cittadella 2:1 Reggiana
Pro Piacenza 1:1 Bassano
Cuneo 2:0 Lumezzane
Süd Tirol 1:1 Cremonese
Feralpi Salò 2:1 Pordenone
Pro Patria 0:0 Padova
Albinoleffe 1:0 Renate
Pavia 2:2 Mantova
Alessandria 1:0 Giana Erminio
Classifica Lega Pro – Girone A
# Squadra Pti G V N P + +/-
1 Cittadella 23 12 6 5 1 16 10 6
2 Feralpisalò 21 12 6 3 3 21 14 7
3 Alessandria 21 12 6 3 3 17 10 7
4 Pavia 21 12 6 3 3 20 11 9
5 Reggiana 20 12 5 5 2 15 7 8
6 Bassano V. 20 12 5 5 2 14 10 4
7 Cremonese 20 12 5 5 2 13 9 4
8 Pordenone 19 12 4 7 1 18 10 8
9 Sudtirol 19 12 5 4 3 13 12 1
10 Giana E. 17 12 4 5 3 13 11 2
11 Cuneo 16 12 5 1 6 16 15 1
12 Padova 14 12 3 5 4 11 13 -2
13 Pro Piacenza 14 12 3 5 4 8 14 -6
14 Lumezzane 13 12 4 1 7 13 15 -2
15 Mantova 12 12 3 3 6 11 16 -5
16 Renate 9 12 1 6 5 6 15 -9
17 Albinoleffe 8 12 2 2 8 9 20 -11
18 Propatria 2 12 0 2 10 4 26 -22
Calendario Giana – Lega Pro Girone A
  1ª GIANA Lumezzane 2:1 Perico Bruno V
  2ª Renate GIANA 1:1 Perna N
  3ª GIANA Cuneo 1:0 Rossini V
  4ª Reggiana GIANA 0:0   N
  5ª GIANA Pro Piacenza 1:2  Bruno P
  6ª GIANA Bassano V. 2:2  Rossini Romanini N
  7ª Cittadella GIANA 1:0   P
  8ª GIANA Pavia 1:1  Bruno N
  9ª Mantova GIANA 1:2  Bruno Solerio V
10ª GIANA Sudtirol 1:2  Augello P
11ª AlbinoLeffe GIANA 0:2  Bruno (2) V
12ª GIANA Pro Patria 0:0   N
13ª Alessandria GIANA 1:0    
14ª Cremonese GIANA    
15ª GIANA Padova    
16ª FeralpiSalò GIANA    
17ª GIANA Pordenone    
Alessandria Giana 1-0 ultima modifica: 2015-12-23T11:37:30+01:00 da Francesco Inzitari