ultime dal campo

Le Pagelle di Gubbio Giana Erminio 1-1

12 giornata Pagelle Gubbio Giana 1-1

Inizio con qualche minuto di sofferenza ma senza concedere chiare occasioni, poi un buon primo tempo concretizzato con il goal di Iovine e l’occasione sprecata da Perna per il raddoppio. Quando sembrava che i Biancazzurri avessero la partita in mano, ecco un inizio di 2° tempo molle, impacciato e attendista, con il Gubbio che ne approfitta e ritorna in partita grazie al regalo collettivo confezionato dai Biancazzurri, che devono essere più concentrati anche nei piccoli particolari.

Leoni 6
Si fa anticipare ingenuamente da Plescia sulla rete del Gubbio ma si riscatta parando la grande bordata di Casiraghi dal limite.

Perico 6.5
Molto attivo sulla fascia destra difendendo e attaccando con continuità.

Bonalumi 6.5
Attaccato alle spalle, per tutta la partita, del pericoloso attaccante Marchi gli lascia solo qualche cross ma mai una vera occasione per tirare in porta.

Rocchi 6.5
Presenza fisica che sovrasta le due punte del Gubbio e molto attento nell’avvio di impostazione del gioco. Quando serve si affida ai suoi ottimi piedi per scavalcare il centrocampo o cambiare fronte con precisione.

Montesano 6
Pronti e via e si fa saltare in velocità per ben due volte nei primi minuti, poi prende le misure e conclude con autorità. Qualche piccolo errore tecnico nel controllo della palla (ma il terreno di gioco non era proprio perfetto).

Iovine 7
Goal fantastico con controllo, finta e siluro che si va ad insaccare sotto la traversa … e che personalità per tutta la gara. Con l’infortunio alle spalle si rivede il ragazzo talentuoso che inventa, salta l’uomo, difende con grinta e corre per chilometri sulla fascia.

Dalla Bona 6.5
Regista a tutto campo andando quasi sulla linea difensiva per prendere la palla e avviare l’azione. Non è un fuoriclasse dal punto di vista tecnico ma lo è per la sua visione di gioco e la capacità di intuire in anticipo lo sviluppo delle azioni.

Piccoli 6
Croce e delizia … se dal punto di vista della corsa e della presenza in campo non si può obiettare alcunché, sono gli episodi che invece girano a suo sfavore: prima sul goal del pari quando inconsapevolmente tiene in gioco Plescia a causa dell’infortunio nel contrastare il cross, poi con la spizzata di testa nel recupero che non riesce ad impattare con più forza a un metro della linea di porta, tra l’altro anticipando Bonalumi che è pronto ad insaccare.

Perna 6
Un assist per Lunetta e una conclusione debole e centrale da buona posizione, troppo poco per il bomber principale dell’attacco Biancazzurro. Si salva con la solita generosità aiutando il centrocampo e a volte anche la difesa.

Rocco 5.5
Meno attivo e concreto rispetto alle ultime uscite, ben controllato da una difesa quasi impenetrabile (2 soli goal subiti in 7 partite casalinghe). Zero conclusioni nello specchio della porta ma anche poche palle arrivate nel suo spazio d’azione.

Lunetta 6.5
Benissimo nel dribbling tanto da far ammattire il diretto avversario con la sua eccellente tecnica in velocità, non altrettanto bene quando bisogna finalizzare l’azione. Sprecata un’occasionissima al 70′ tirando debole e centrale, quasi un passaggio al portiere …..

Chiarello, Palma, Seck e Mutton s.v.

Le Pagelle di Gubbio Giana Erminio 1-1 ultima modifica: 2018-11-19T12:28:52+00:00 da Francesco Inzitari

2 Commenti su Le Pagelle di Gubbio Giana Erminio 1-1

  1. be anche ieri alla fine e’ andata bene, solita disattenzione in difesa oramai sembra una costante. poi le partite se si ha l’occasione bisogna chiuderle

  2. Roberto Galanti // 20 Novembre 2018 a 20:34 //

    Perico: 5,5 in miglioramento ma solo un cross decente, tre palombelle che non servono a niente, passaggi sbagliati (troppi). Speriamo migliori ancora di un punto.
    Montesano: 5,5 fuori posizione, non sale mai, ma non è il suo mestiere fare la fascia.
    Perna: ogni tanto servirebbe tirare il fiato
    Quando avremo gli esterni in forma (quando?) sicuramente potremo anche vincere partite come quelle di Fano e Gubbio.

I commenti sono bloccati.