Le Pagelle di Giana Erminio-Pro Sesto

Andrea Tremolada Giana Pro Sesto 1-0
  • 31 Agosto 2021
  • Ivan Ferrari
  • 0

Buona la prima per la Giana di mister Brevi che batte di misura la Pro Sesto, fa suo il derby della città metropolitana di Milano e si aggiudica i primi tre punti della stagione.
Partita emozionante grazie al ritorno del pubblico che ha calorosamente riaccolto la squadra incitandola tutta la partita, il campo ha detto che le due squadre si sono affrontate a viso aperto senza però creare molti pericoli, la risolve Alessandro Corti dal dischetto al minuto 40 della ripresa, gol, il primo della stagione che vale la prima importantissima vittoria.
Nel prossimo turno i biancazzurri saranno ospiti al “Danilo Martelli” di Mantova, contro i biancorossi che ben hanno figurato nello scorso campionato approdando ai play-off.

I voti della redazione:

ZANELLATI 7: Miracoloso su Scapuzzi, sicurissimo nel bloccare l’ultimo assalto sestese, la sua è una partita senza sbavature e infonde sicurezza alla squadra.

CARMINATI 6: Buon esordio del giovane e roccioso centrale, è praticamente perfetto in marcatura e risulta solo essere un po’ impreciso nei lanci.

BONALUMI 6,5: Grande prova del veterano biancazzurro, marca ottimamente Grandi che risulta essere innocuo per tutta la gara, dirige molto bene il reparto arretrato e induce Scapuzzi all’errore in occasione della gran parata di Zanellati.

MAGLI 6: Come Carminati è perfetto in fase di marcatura, sbaglia qualche lancio ma la sua partita è più che sufficiente.

PERICO 6,5: Buona gara anche del numero 2 biancazzurro, contiene le avanzate del dirimpettaio Lucarelli e nei minuti finali guadagna preziosi secondi grazie alla sua grande esperienza.

CAZZOLA 6: Discreto esordio anche per l’esperto centrocampista ex Atalanta, lavora bene in fase di copertura e cerca di dare una mano anche in fase di costruzione.
Dal 38′ st MESSAGGI S.V.

PINTO 6: Buona partita nel complesso, solita grinta in mezzo al campo, Zanellati rimedia ad un suo clamoroso errore che avrebbe potuto compromettere l’intera gara.

PALAZZOLO 5,5: La sua non è stata un’estate facile dato l’infortunio e il momentaneo allontanamento dalla rosa, situazione che però si è risolta per il meglio e Brevi ha voluto subito puntarci data la caratura del giocatore, ragazzo che però è visibilmente indietro di condizione.
Dal 1′ st FERRARI 6,5: Ingresso molto positivo dell’ex Pergolettese che non solo fornisce freschezza e qualità alla manovra ma è molto prezioso anche in fase di interdizione.

VONO 5,5: Di rientro dall’infortunio che l’ha costretto ai box dopo le prime due amichevoli è anche lui indietro di condizione atletica e fatica nel contenere uno straripante Ghezzi.
Dal 1′ st COLOMBINI 6: Fatica un po’ ad entrare nei meccanismi di gioco come è lecito aspettarsi da un ragazzo arrivato appena tre giorni prima della gara, si comporta bene sulla fascia spingendo e contendendo bene il dirimpettaio sestese.

PERNA 5,5: Molto spesso in ritardo e fuori dal gioco, perde un paio di palloni sanguinosi, anche lui sembra essere un po’ indietro di condizione, non manca però il solito impegno.
Dal 32′ st TREMOLADA 6,5: Una scheggia impazzita che la Pro Sesto fatica a contenere, forse un po’ troppo precipitoso in alcune circostante ma il ragazzo all’esordio in categoria dimostra che di stoffa ne ha da vendere, se questo è l’inizio siamo curiosi di ammirarlo durante il corso della stagione.

CORTI A. 7,5: Migliore in campo senza dubbio, maglia pesante la numero 9 che lo responsabilizza molto, in società la stima che hanno di lui è nota e il ragazzo mostra subito che vuole ripagare questa grande fiducia, corre, lotta, sportella e trasforma il rigore decisivo, si prende sulle spalle l’attacco biancazzurro e pur sbagliando qualche cosa tecnicamente risulta essere una vera e propria spina nel fianco per i difensori sestesi, solo un salvataggio miracoloso di Gattoni gli nega la gioia del gol su azione.
Dal 45’+3 st CORTI N. S.V.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *