ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Pergolettese 1-1

Finisce in parità lo scontro salvezza giocato mercoledì al “Città di Gorgonzola”.
Pergo in vantaggio al 22′ minuto con Morello abile nel ribattere a rete sotto porta. Il pareggio biancazzzurro arriva solo al 42′ minuto della ripresa grazie a Cortesi seconda rete stagionale – che sfrutta un errore di Ghidotti.

I voti della redazione:

MARENCO 8: Voto alto per una prestazione mostruosa del classe ’99 ex Crema. Se la Giana è riuscita a strappare un punto prezioso è soprattutto grazie ai suoi miracoli. Matteo è superlativo nel negare la gioia del gol per ben 2 volte – una su penalty – a Franchi nel primo tempo, mentre nella ripresa stoppa Morello con un altra prodezza.

MADONNA 6: Galoppa sulla fascia e limita i danni sulla destra. Non è brillante come nelle precedenti due uscite ma risulta essere comunque uno dei più positivi.

PIROLA 5,5: Nel primo tempo assieme a tutta la retroguardia è in balia della velocità di Morello e Franchi. Commette fallo da rigore – molto dubbio – poi nella ripresa prende le misure e contiene i centravanti cremaschi.

MONTESANO 5,5: Così come Pirola va in grande difficoltà nell’arginare Morello e Franchi. Anche lui nelle ripresa prende le misure e contiene gli attacchi degli ospiti.

PERICO 5,5: Stesso discorso fatto per i due centrali. Simone non riesce a dare la solita spinta ed è costretto a difendere per contrastare i veloci attaccanti della Pergo.
Dal 1′ st GIOE’ 5,5: Inserito a inizio ripresa per dare maggiore peso all’attacco biancazzurro, purtroppo non gli arrivano palloni giocabili. Pensatela come volete ma fare la differenza senza ricevere un singolo pallone pulito è obiettivamente difficile.

REMEDI 5,5: Solità quantità messa in campo dal centrocampista toscano, questa volta però manca la solita spinta offensiva.
Dal 33′ st CORTESI 6,5: Grazie alla sua rete strappa un punto preziosissimo ed evita una sconfitta pesante. Secondo centro stagionale per il classe ’97 che a mio avviso meriterebbe una chance dal primo minuto.

MALTESE S.V.: Costretto ad uscire per infortunio all’8′ minuto .
Dall 8’pt CAPANO 5,5: Lanciato nella mischia dopo pochi minuti non riesce a dare l’apporto come aveva fatto in altre partite.

PICCOLI 5,5: Dura solo un tempo la gara di Gianluca. Cerca di dare il suo solito contributo ma gli avversari questa volta vanno a 300 all’ora ed è costretto a limitarsi alla fase difensiva.
Dal 1′ st OTELE’ 5,5: Subentra subito ad inizio ripresa nel ruolo di terzino sinistro ma purtroppo non riesce a dare la spinta richiesta.

PEDRINI 5,5: Chance da titolare per il classe 2000 che gioca solo un tempo e lo passa per la maggior parte in fase di contenimento.
Dal 1’st MUTTON 5,5: Entra subito ad inizio ripresa largo a destra. Fatica molto in quel ruolo e non riesce ad esprimere le sue qualità.

PERNA 5,5: Sportella e lotta isolato in attacco nel primo tempo. Nel secondo viene affiancato da più giocatori offensivi la situazione migliora un pò mma non riesce ad essere pericoloso.

PINTO 5,5: Il capitano parte largo a sinistra come a Pistoia ma viene catapultato davanti alla difesa dopo 8 minuti complice l’infortunio di Maltese. Gioca in fase di contenimento per via della grande spinta avversaria.


Le Pagelle di Giana Erminio-Pergolettese 1-1 ultima modifica: 2019-10-26T09:11:17+01:00 da Ivan Ferrari