ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Virtus Verona 1-1

LEONI 6,5: Nel primo tempo compie un grande intervento respingendo un gran calcio di punizione calciato da Grbac che ha permesso ai biancazzurri di chiudere in vantaggio la prima frazione, non ha colpe sul il gol del pareggio di Casarotto subito in avvio di secondo tempo.

PERICO 6: Bene in entrambe le fasi, è solido in fase difensiva, quando può si stacca e cerca la discesa sulla fascia.

GIANOLA 6,5: Come al solito comanda la difesa, è pulito negli interventi, quando il gioco a centrocampo è chiuso i compagni si appoggiano spesso e volentieri a lui per far partire la manovra.

MONTESANO 6: Bene così come i suoi compagni di reparto, ci si appoggia anche a lui per far iniziare la manovra, in difesa è solido e ordinato, dalla sua parte la Virtus non sfonda.

IOVINE 7: Il migliore in campo, a destra o a sinistra per lui non fa differenza, anzi, forse una differenza c’è, non appena nel primo tempo viene spostato a sinistra segna il gol del momentaneo vantaggio biancazzurro, oltre al gol gioca la sua solita partita di corsa.

PINTO 6,5: Rimasto a riposo contro il Ravenna si riprende subito la maglia da titolare, il capitano corre e lotta su ogni pallone, in fase di interdizione è praticamente perfetto, ma, in fase offensiva si va vedere meno rispetto ad altre volte.
Dal 40′ st MANDELLI S.V.

DALLA BONA 6: Primo tempo da vero leader, ogni azione della manovra biancazzurra passa da lui, nel secondo tempo invece si spegne man mano complice la stanchezza delle tre gare giocate in una settimana.
Dal 32′ st MUTTON S.V.

BARBA 6: La sua partita inizia bene, è spesso propositivo in fase offensiva ed anche in fase difensiva si rende molto utile, salta spesso l’uomo e crea superiorità numerica.
Dal 14’st PALESI 6,5: Praticamente tutti si aspettavano la titolarità del ragazzo, così però non è stato, Luca parte dalla panchina ma appena entra riesce a dare nuova linfa al centrocampo biancazzurro, la traversa colpita con un destro terrificante dai 25 metri probabilmente è ancora lì che trema, sfortunato!

GIUDICI 5: Purtroppo l’errore sul gol gli costa la sufficienza, il liscio che regala a Casarotto la palla per siglare il definitivo pareggio ad inizio ripresa è purtroppo un errore decisivo, fino a quel momento gioca una buona partita puntando molte volte il diretto avversario e mettendo al centro dell’area un paio di cross interessanti, gli infortuni individuali capitano a tutti e siamo certi che già dalla partita di Bergamo sarà uno dei migliori in campo!
Dal 14′ st LANINI 6: Entra sulla fascia sinistra ed è subito propositivo, cerca più volte di sfondare e mettere al centro qualche cross interessante.

PERNA 5,5: Gioca con la stessa “Garra” di sempre però sbaglia molti appoggi complice anche il terreno di gioco in pessime condizioni, risulta però poco pericoloso sottoporta, purtroppo per lui è stata una giornata storta, nonostante questo, contro l’Albinoleffe ci sarà subito l’occasione per riscattarsi.
Dal 40′ st CAPANO S.V.

ROCCO 5,5: Così come Perna anche lui risulta poco pericoloso là davanti, spesso i due centravanti si pestano i piedi, gli vengono serviti pochi palloni e così non è facile per un attaccante risultare pericoloso, anche lui avrà l’occasione di rifarsi nella prossima sfida.

Sabato prossimo a Bergamo ci sarà un’importantissima sfida salvezza contro l’Albinoleffe reduce da due vittorie consecutive, tutti i tifosi sono invitati a venire a Bergamo per colorare lo stadio “Atleti Azzurri D’Italia” di biancazzurro e per dare il proprio sostegno ai ragazzi!
FORZA GIANA!

Le Pagelle di Giana Erminio-Virtus Verona 1-1 ultima modifica: 2019-02-18T12:21:29+00:00 da Ivan Ferrari