ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Renate 0-1

16 giornata Pagelle Giana Renate 0-1

LEONI 6: Rientra dall’infortunio e vive una partita da spettatore non pagante, sull’unica conclusione in porta del Renate che coincide con il gol di Piscopo non ha colpe.

PERICO 6: Molto bravo in fase difensiva, si rivedono anche le sue scorribande offesive con qualche pallone interessante messo al centro dell’area avversaria, purtroppo però si perde Piscopo in occasione del gol vittoria ospite.

BONALUMI 6,5: Se il Renate al di fuori del gol non calcia mai in porta è merito della nostra difesa, se la cava egregiamente in marcatura e non fa passare nulla.

ROCCHI 6,5: È in crescita costante di partita in partita, si dimostra un bel centrale, fisico e soprattutto con i piedi buoni, caratteristica non da sottovalutare, si fa sempre trovare pronto e sventa ogni minaccia aerea.

MONTESANO 6:Dalla sua fascia arriva il cross per il gol vittoria del Renate, non gioca una brutta partita, è attento in fase difensiva e quando riesce ad attaccare mette un paio di palloni al centro interessanti.

IOVINE 6,5: Spinge come un treno sulla fascia destra, nel primo tempo ci vuole un super Cincilla a negargli la gioia del gol dell’ex, è uno dei più pericolosi della squadra e non smette mai di lottare.

PALMA 6: Totò ha corso come un matto per tutta la partita, cerca la via della rete su calcio di punizione ma il suo tiro si infrange contro la barriera, viene molto chiuso dai giocatori avversari ma si districa bene, purtroppo gli è mancata la giocata finale.

DALLA BONA 6: Il regista biancoazzurro gestisce bene i palloni smistandoli con tranquillità, ci prova in tutti i modi a trovare la seconda rete stagionale ma i suoi tiri risultano poco precisi.

LUNETTA 6,5: Corre molto sulla sua fascia e quando il pallone finisce tra i suoi piedi ci si aspetta un’azione importante, nel primo tempo colpisce il palo con un gran sinistro ad incrociare.

CHIARELLO 6,5: Si fa trovare il qualsiasi zona del campo, non si arrende mai e si vede che è un ragazzo che tiene alla maglia, nel primo tempo sfiora il pareggio toccando un pallone sottoporta respinto di faccia da Cincilla.

PERNA 7: Rientra dall’infortunio e torna ad essere il migliore in campo, lotta continuamente in ogni zona del campo senza arrendersi mai, sfiora più volte il gol e colpisce la traversa grazie ad un pallonetto dal limite dell’area che se fosse entrato avrebbe fatto esplodere di gioia il Comunale.

ROCCO S.V.

PINTO S.V.

Nonostante la sconfitta e il brutto momento i biancoazzurri meritavano di più, bisognerà porre rimedio a questa crisi sia di risultati che di gol, chissà che una punta con il gol nel sangue non possa fare al caso nostro. Quello che è certo è che il campionato è ancora lungo anche se ci si deve rialzare subito, siamo sicuri che in questo momento uscirà la forza del collettivo grazie alla quale questo periodo passerà, FORZA GIANA!

Le Pagelle di Giana Erminio-Renate 0-1 ultima modifica: 2018-12-12T16:11:04+00:00 da Ivan Ferrari