ultime dal campo

Le Pagelle di Giana Erminio-Gubbio 4-0

Prestazione sontuosa da parte di tutta la squadra nessun escluso, gara tatticamente perfetta e preparata benissimo da tutto lo staff e dai giocatori, ora testa alla prossima sfida casalinga, fondamentale, contro il Teramo.

I VOTI DELLA REDAZIONE:

LEONI 6,5: Praticamente mai impegnato per tutta la durata della gara risponde presente nell’unica vera occasione in cui è chiamato in causa respingendo l’insidiosa punizione ben calciata da Casiraghi.

BONALUMI 7: Ordinata e attenta la sua prova, da quella parte ha a che fare con un cliente scomodo del calibro di Cattaneo, il quale però non riesce mai a sfondare grazie anche alle chiusure di Bomba.
Dal 28′ st GIANOLA S.V.

MONTESANO 7: Andrea annulla letteralmente Chinellato, rendendo l’attaccante eugubino totalmente inoffensivo, imposta l’azione da dietro e comanda la difesa.

PERICO 7: Da quando è arrivato Maspero la sua posizione è diventata quella del centrale di sinistra nella difesa a 3, Simone anche in questa partita se la cava egregiamente dando costante aiuto a Solerio sia nella fase difensiva che nella fase offensiva.

IOVINE 7,5: La squadra parte forte e Alessio non è da meno, dopo appena tre minuti colpisce il palo con un bel piazzato mancino, dopo altri due minuti recapita una punizione all’indirizzo di Perna che scaraventa la palla in porta, per tutto il resto della partita è in costante proiezione offensiva e sforna cross a ripetizione, inoltre, è molto attento anche in fase difensiva.

PICCOLI 7,5: Altra grande partita di Gianluca che risulta essere sempre più in crescita, lui e Pinto dominano in lungo e in largo il centrocampo eugubino, fa sua ogni palla alta, calcia qualche volta dal limite e lotta senza mai mollare.
Dal 20′ st DALLA BONA 6,5: Entra quando ormai la partita è già chiusa, gestisce ottimamente ogni pallone e al ridosso del 90′ mette il punto esclamativo sulla partita pennellando una punizione dai 25 metri all’incrocio dei pali.

PINTO 8: Giù il cappello per il capitano, la sua partita è perfetta, è in ogni zona del campo, non smette mai di lottare ed impreziosisce la sua partita siglando due gol, il primo calciando di prima un pallone allontanato dalla difesa eugubina il quale termina in porta grazie ad una evidente deviazione di Schiaroli che spiazza Marchegiani, mentre, il secondo gol invece è un capolavoro di balistica, la palla dopo essere stata giocata da Iovine finisce tra i suoi piedi, Dani la controlla e scaglia un destro dai 30 metri che assume una traiettoria imparabile per Marchegiani, CHAPEAU CAPITANO.

SOLERIO 7,5: Così come Iovine macina chilometri sulla fascia, gli esterni eugubini non riescono mai ad accorciare su di lui e così Matthias si trova davanti a delle praterie, lui sfrutta benissimo questi spazi e mette al centro dei bellissimi traversoni che solo per questione di centimetri non hanno portato al gol.
Dal 28 st ORIGLIO S.V.

PERNA 7,5: Con l’incornata di ieri sono 11 le reti in campionato che lo portano in testa alla classifica marcatori del girone a parimerito con Caracciolo, Granoche e Lanini ed a sole 3 reti dal suo record personale ottenuto la scorsa stagione, quella di Fabio è la sua solita partita giocata a grandi ritmi, lotta su tutti i palloni e si inventa numerose giocate strappando gli applausi a scena aperta del “Città di Gorgonzola”, il gol è da attaccante vero, mentre le giocate fatte sono da puro rifinitore.

ROCCO 7: Altra bella prova di Daniele, mette in costante difficoltà la difesa eugubina, la sua velocità quando ha campo è impressionante, non riesce a trovare la via del gol ma per poco non riesce a diventare assistman, grande prova!
Dal 15′ st BARBA 6,5: Stesso cambio effettuato a Bolzano con Gianluca che prende il posto di Rocco e così come accaduto a Bolzano entra molto bene in partita, ogni volta che i compagni si appoggiano a lui sanno che la palla è tra i piedi di un gran giocatore, non perde praticamente mai il pallone e delizia il pubblico di fede biancazzurra con delle giocate di qualità.

MUTTON 7: Terza partita consecutiva da titolare e altra grandissima prova fornita dal classe ’99, sgomita tra le maglie eugubine e fa a sportellate per tutta la partita, ogni pallone sporco che gli arriva riesce a pulirlo ed a renderlo giocabile, l’unico neo della sua partita è il non aver capitalizzato al meglio le occasioni capitate sottoporta ma siamo sicuri che il gol arriverà molto presto!
Dal 20′ st JEFFERSON 6,5: Jeff entra bene in partita e soprattutto con grande voglia, cerca molto spesso il pallone e si sbraccia per farselo recapitare dai compagni, nell’unica occasione che ha di segnare arriva leggermente in ritardo su un cross ben effettuato da Iovine, ora tutti lo aspettiamo in piena forma!

Le Pagelle di Giana Erminio-Gubbio 4-0 ultima modifica: 2019-03-18T16:35:49+00:00 da Ivan Ferrari