ultime dal campo

Caso ricorsi Serie B: il Tar del Lazio accoglie i ricorsi … e la farsa continua!

caos ricorsi calcio serie b Giana Erminio Viterbese stagione 2016/2017

Con le ordinanze emesse oggi 24 ottobre 2018, il Tar del Lazio accoglie le istanze di misure cautelari avanzate nei ricorsi promossi dalle società Pro Vercelli, Ternana, Novara e R. Siena, in relazione al provvedimento di portare il format a 19 squadre invece delle 22 previste.

La Lega Pro ha pertanto rinviato a data da destinarsi le seguenti gare:

GIRONE A – RECUPERO 1ª  GIORNATA – 24 OTTOBRE 2018
Pontedera – Novara
Pro Piacenza – Robur Siena
Pro Vercelli – Piacenza

GIRONE B – RECUPERO 1ª GIORNATA – 24 OTTOBRE 2018
Ternana – Rimini

Questo il comunicato ufficiale del Tar del Lazio:

“Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende i provvedimenti impugnati ai fini del riesame degli stessi nei sensi di cui in motivazione; Fissa per la discussione del merito l’udienza pubblica del 26 marzo 2019; Compensa le spese della presente fase. La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti. Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 23 ottobre 2018 con l’intervento dei magistrati:
N. 11188/2018 REG.RIC. Germana Panzironi, Presidente Anna Maria Verlengia, Consigliere Francesca Petrucciani”
.

Le conseguenze dell’accoglimento della «domanda di sospensione di tutti i provvedimenti impugnati, con obbligo, per le autorità competenti, di riesaminare gli stessi, sulla base della corretta applicazione del quadro normativo di riferimento». Udienza di merito fissata il 26 marzo 2019.

Caso ricorsi Serie B: il Tar del Lazio accoglie i ricorsi … e la farsa continua! ultima modifica: 2018-10-24T16:03:52+00:00 da Francesco Inzitari